IL FUORILEGGE

Il Fuorilegge
Indicazione Geografica Tipica
Bianco Veronese


Il Fuorilegge deve il suo atipico nome alla sua natura! E’ un vino bianco, con riflessi rosati, in una terra di rossi! Ottenuto esclusivamente dai più pregati e selezionati grappoli vinificati in bianco senza buccia, è un vino ricco in aromi che ricordano i profumi che aleggiano nei vigneti durante la raccolta delle ciliegie.

A TAVOLA
– Ideale per il momento dell’aperitivo abbinato a taralli e crostini di pane aromatizzati al rosmarino
– Da provare con secondi piatti di pesce bianco o per secondi leggeri di verdure