RECIOTO DELLA VALPOLICELLA CLASSICO DOCG

Il Recioto classico della Valpolicella DOCG Villa Crine è l’anima è l’orgoglio della cantina. Colore intrigante profondo e pieno sul granato, al naso sovrastano le note di amarena essiccate prugna sotto spirito e fiori di rosa appassiti, al palato suadente e potente, preciso e mai stucchevole sugli zuccheri.
Recioto della Valpolicella Villa Crine
Denominazione
Recioto della Valpolicella DOCG Classico
Vitigni
Corvina Veronese 60%, Rondinella 30%, Molinara 10%.
Terreni
Vigneti situati su altitudine da 200 a 300 m s.l.m. Suoli di argilla, alluvionali ghiaiosi e tufacei con rocce marine calcaree.
Vigneti
Allevamento a pergola. Densità impianto da 4.500 a 6.000 piante per ettaro con rese di circa 90 q.li / ha.
Vendemmia
Raccolta manuale selettiva dei i grappoli più spargoli da destinare all’appassimento da fine settembre alla prima decade di ottobre.
Appassimento
Le uve vengono riposte per circa quattro mesi su graticci di arelle o cassette di legno nel fruttaio a temperatura e umidità controllata.
Vinificazione
Pigiatura soffice nei mesi di gennaio e febbraio. Fermentazione in acciaio adottando le tecniche tradizionali e “particolari accorgimenti” tramandati da generazioni di viticoltori e vinificatori.
Affinamento fino ad un anno in serbatoi di acciaio inox e 6 mesi circa in bottiglia conservate nelle antiche celle in tufo.
Gradazione alcolica
13,50 % vol.
Abbinamenti
Mousse di cioccolato bianco con lamponi, biscotti fatti in casa con gocce di cioccolato, cheese cake con frolla al cacao 70 %.
Servizio
Temperatura di servizio ideale 14 / 16°C.
Caratteristiche Organolettiche
Ammalia con sensazioni fruttate di melograno, ribes nero, lampone e petali di viola. Palato dolce, appena setoso, di bella freschezza, elegante e magnetico a nuovi sorsi.